|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search
Sei in:You are in:  Ambiente > Educazione ambientale > Rete CEA > Sergio Romagnoli
Educazione ambientale
Rete CEA

Dove sono

+ Progetti

Eventi

Area riservata

 

CEA Sergio Romagnoli

Sito web: vai alla pagina dedicata del sito web della Riserva


Soggetto gestore: Ass. WWF Italia
Responsabile del centro:
  Dott.ssa Darina Vitali



Indirizzo e Contatti
Sede: Via Zanibelli 2, 60035 Jesi (AN)Struttura CEA
Tel /Fax: 0731619213 - cell. 3346047703
Mail: info@riservaripabianca.it
Facebook: vai alla pagina Facebook della Riserva



L'Ambiente
Il CEA “Sergio Romagnoli” è la struttura educativa della Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi, un’area fluviale che ospita una delle garzaie più significative per il Centro Italia .Seguire le tracce degli aironi, avventurarsi sul letto di piena del fiume, superare le prove delle tre querce sentinelle..Le proposte educative del CEA si basano su una metodologia partecipata, attraverso la quale i bambini / ragazzi vengono coinvolti in peculiari esperienze didattiche , caratterizzate dalla metodologia del “fare per capire”. La ricerca educativa del WWF  è, infatti, centrata sull’apprendimento dall’esperienza, una  modalità che comporta la partecipazione diretta ad un percorso didattico /educativo in natura,Orti biologici in grado di valorizzare la diversità e delle intelligenze ed affiancare la dimensione emotivo-affettiva a quella cognitiva.  Le zone umide, la garzaia, il fiume ed il bosco ripariale, l’area didattica dell’agricoltura sostenibile, l’area didattica del microcosmo: luoghi in cui vivere direttamente delle esperienze uniche in grado di favorire rapporti positivi e comportamenti sostenibili con l’ambiente.
Il CEA organizza itinerari tematici per scolaresche modulati in base alle fasce di età. Oltre ai sentieri e agli spazi all’aperto dispone all’interno del Centro Natura di sale didattiche dedicate all’ambiente fluviale ed agricolo, con pannelli interattivi, una sala conferenze, una biblioteca, un laboratorio entomologico, un laboratorio di esperienza manuale.


Attività didattiche e turistiche

  • Visite guidate  Pannelli descrittivi
  • Escursioni
  • Lezioni in aula
  • Formazione  
  • Informazione turistico-ambientale  

    

Strutture disponibili 

  • Centro visite
  • Sentiero natura
  • Sala conferenze
  • Biblioteca
  • Laboratorio

    Altre informazioni utili

    BIRD WATCHING IN GARZAIA
    Presso la ex cava di San Biagio, ormai da anni dismessa e rinaturalizzata, è presente il sito di nidificazione degli ardeidi più importante delle Marche. Dai comodi capanni di avvistamento si puo' osservare il bosco di pioppi e salici ed il canneto che in primavera si trasformano in un grande condominio, un luogo straordinario in cui garzette, tarabusini, nitticore ed aironi cenerini  nidificano.  Entrando negli osservatori, lasciate fuori la fretta e fatevi influenzare dal silenzio e dalla penombra: riuscirete così ad osservare i giochi dei tuffetti che si rincorrono nell'acqua, lo sfrecciare azzurro del martin pescatore o le affascinanti abitudini degli ardeidi, nella costruzione del  nido, nella parata nuziale, in accoppiamento, mentre imbeccano i piccoli o al loro primo volo.

    Fiume Esino

  • Aule didattiche 

 

   Airono flamini