|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search
MORFOLOGIE SOCIO-ECONOMICHE
DEL TERRITORIO MARCHIGIANO
Pagina iniziale cartografia  

 
 

Morfologie socio-economiche del territorio marchigiano

Lo studio condotto da Sandra Camicia e Mariano Sartore (Università degli Studi di Perugia, Dipartimento Uomo e Territorio), a partire da un’analisi delle morfologie sociali delle Marche permette di cogliere le strutture emergenti della regione dal punto di vista sociale, insediativo-abitativo ed economico  (in relazione ai diversi caratteri fisico-orografici in cui si articola il territorio regionale), proponendo infine una tipologia di  ”contesti” basata sul livello di debolezza-solidità che maggiormente li caratterizza.

Lo studio utilizza i microdati del Censimento 2001 elaborati attraverso analisi dei dati di tipo esplorativo, basate su tecniche di statistica multivariata (analisi delle corrispondenze etc.) e la sezione di censimento come unità di disaggregazione spaziale .

Lo studio è stato promosso dalla P.F. “Riqualificazione urbana e protocollo di Kyoto” che, a partire dall’attenzione rivolta dai documenti e dalle politiche dell’Unione Europea al tema della città e delle aree degradate,  intendeva focalizzare il rapporto tra obiettivi di riqualificazione e obiettivi di coesione sociale nelle Marche per una migliore definizione delle politiche pubbliche.


 Sintesi   |    Testi