|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search

Partecipazione alla redazione del Piano paesistico regionale

Consultazione degli elaborati per l'adeguamento del PPAR

La Regione Marche ha intrapreso un processo di  verifica ed eventuale aggiornamento del PPAR vigente rispetto al Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio e alla Convenzione Europea per il paesaggio. Il Codice definisce lo strumento regionale di governo del paesaggio come Piano paesaggistico regionale (PPR).

Il processo di revisione, che si è avviato con una delibera di indirizzi della Giunta Regionale, ha prodotto, fino ad oggi, un Documento preliminare approvato dalla Giunta Regionale con delibera n. 140 del 01/02/2010.  Il Documento legge i paesaggi delle Marche organizzati in ambiti rispetto ai quali sarà possibile organizzare strategie e progetti di paesaggio. Gli ambiti, infatti, pur non potendo essere considerati omogenei al loro interno, comprendono territori connessi e resi simili da relazioni  naturalistico-ambientali, storico-culturali, insediative.   La loro estensione è tale da poter garantire un’efficiente gestione di progetti  definiti sulla base delle caratteristiche  paesaggistiche locali.

Elaborati del documento preliminare

 DGR n.140_01-02-2010    Allegato B - Dossier Macroambiti
 Schema degli elaborati tecnici   Allegato D - Cartografia
Allegato A - Relazioni generali, Letture preliminari 

 Dossier ambiti di Paesaggio