|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search
Sei in:You are in:  Territorio > Conformità urbanistica

Novità

Una nuova legge regionale per il GOVERNO DEL TERRITORIO

Nuova legge regionale per il governo del territorio

La Giunta Regionale ha iniziato un percorso che dovrà portare all’approvazione di una nuova Legge Regionale per il Governo del Territorio. La revisione della normativa regionale si avvarrà di un processo aperto e partecipato che consentirà un ampio coinvolgimento di tutti gli operatori e la valorizzazione delle specifiche conoscenze di cui ognuno è portatore.

Il 
1° aprile 2016 si è tenuta, presso la Sala Verde del Palazzo Leopardi, la seconda Giornata “Il territorio delle Marche” che si è concentrata su temi quali il consumo di suolo e il rischio idrogeologico, il paesaggio e la definizione di scenari strategici a scala regionale. Ulteriori approfondimenti sono disponibili al link sopra riportato.


Adeguati alla normativa regionale i contenuti dei moduli edilizia - In data 09.03.2015 la Giunta regionale ha deliberato di adeguare alla normativa regionale i contenuti dei moduli unificati e standardizzati nel settore edilizia per la presentazione della richiesta di:

- Permesso di Costruire - scarica    

- Segnalazione Certificata Inizio Attività - scarica  

- Comunicazione Inizio Lavori Asseverata - scarica  

- Comunicazione Inizio Lavori nel settore edilizia - scarica  


I moduli sono stati esaminati dal tavolo tecnico permanente dei SUAP con gli accordi in Conferenza Unificata del 12 giugno 2014 e 18 dicembre 2014.



Piano casa
- Con legge regionale n. 19 del 21 dicembre 2010 il Consiglio regionale ha introdotto alcune sostanziali modifiche alle disposizioni contenute nella l.r. 22/2009 ampliando in modo significativo le possibilità di intervento sul patrimonio edilizio esistente. Visualizza il testo coordinato vigente


Modificata la l.r. 34/1992
- In data 21 gennaio 2011 il Consiglio regionale ha approvato una legge di modifica della l.r. 34/1992, con cui si aggiunge l’articolo 26 ter (Disposizioni relative al piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari di regioni province e comuni), al testo previgente. Scarica il testo della legge

In primo piano


Con l’entrata in vigore dell’articolo 49 della legge 122/2010, che ha modificato l’articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241, è stata introdotta la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA). Questo nuovo istituto ha sollevato molte aspettative presso gli operatori, ma anche molte perplessità sulla sua applicazione, in rapporto alla denuncia inizio attività (DIA) prevista dagli articoli 22 e 23 del D.P.R. 380/2001.

L’articolo 6 del D.P.R. 380/2001, come modificato dall’art. 5 della L. 73/2010 (entrata in vigore dal 26/05/2010), amplia l’elenco delle opere e degli interventi classificati come attività edilizia libera, che non necessitano di Permesso di costruire o Denuncia di Inizio Attività.


Aree tematiche

Collegamenti

Struttura:  Posizione di funzione Urbanistica, Paesaggio ed Informazioni Territoriali
   
Dirigente:  achille.bucci@regione.marche.it
Referente:  funzione.urbanistica@regione.marche.it  - 071.806.3536 - fax. 071.806.3014