|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search
USO DEL SUOLO
1:10.000
Pagina iniziale cartografia  

 
 

USO DEL SUOLO 1:10.000

  
Descrizione e caratteristiche tecniche

Scala di acquisizione:  1:10.000

Anno Produzione:   1988.

Fonte dati e Modalità di elaborazione:  i dati derivano dalle ortofoto analogiche BN in scala 1:10.000 derivate dai voli 1977/78/79 per l’intero territorio regionale e dai voli 84/85 per le aree a maggiore trasformazione (fascia costiera e valli fluviali). Per la realizzazione si è proceduto atraverso la foto-interpretazione delle ortofoto e la digitalizzazione su tavoletta digitizer in ambiente CAD. Il formato di restituzione è quindi quello degli elementi 1:10.000 del taglio cartografico stabilito dall’IGMI. Per la distribuzione i dati sono stati aggregati per folgi 1:50.000 e per Comune.

Unità minima cartografabile: non prevista.

Sistema di riferimento/Datum: Gauss-Boaga, Roma40, Fuso Est.

Formato: Mapinfo e/o SHAPE.

Legenda:

 

Classi e Sottoclassi

Sigla

Livello

Aree non classificabili

X

-

Area non classificabile in prevalenza edificata

Xe

111

Area non classificabile in prevalenza con infrastrutture

Xi

113

Area non classificabile in prevalenza produttiva

Xp

112

Area non classificabile in prevalenza boschiva

Xb

150

Edificato

E

-

Edificato destinato a residenziale

Er

11

Edificato destinato a produttivo

Ep

12

Edificato destinato ad infrastrutture

Ei

13

Edificato destinato ad attrezzature ricreative e turistiche

Ea

15

Area in trasformazione

Et

16

Autostrade

Eis

14

Strade asfaltate

Eia

141

Strade bianche

Eib

142

Ferrovie

Eif

143

Seminativo

S

-

Seminativo non irriguo

Sn

21

Seminativo irriguo

Si

22

Seminativo arborato

Sa

23

Seminativo con coltura orticola

So

24

Colture di legnose agrarie e specializzate

C

-

Vigneto

Cv

31

Frutteto

Cg

32

Oliveto

Co

33

Serre e vivai

Cs

34

Agrumeto

Ca

35

 

Pioppeto

Lp

40

Bosco

B

50

Pascolo – Prato Pascolo e Prato permanente

P

60

Incolto

I

-

Incolto cespugliato

Ic

71

Incolto con alberi

Ia

72

Incolto con rocce e detriti

Ir

73

Incolto misto

Im

74

Incolto lungo i fossi di scolo

Iai

75

Incolto lungo le strade

Iaa

76

Aree nude

N

-

Rocce ed accumuli detritici

Nr

81

Aree in erosione

Ne

82

Spiagge

Ns

83

Aree estrattive

Nc

84

Laghi e lagune di cava

Ncl

85

Acqua

A

-

Corsi d’acqua e canali

Ac

91

Laghi e lagune

Al

92

Bacini artificiali

Aa

93

Allevamenti ittici

Ai

94

Nevai e ghiacciai

Ag

95

Descrizione campi e Attributi:

File: e_numfoglio_region, file CUS accorpata per fogli IGMI 1:50.000

 

 

Campo

Formato

Definizione:

ID_FOG

Integer

Numero contatore poligoni nel foglio

ID_CUS

Integer

Numero contatore poligoni nel totale del territorio regionale

Classe

Char(1)

Lettera identificativa della classe CUS

Sigla

Char(3)

Sigla identificativa della sotto-classe CUS

Livello

Dec(11,0)

Codice identificativo della sotto-classe CUS

NUMFOGLIO

Integer

Numero identificativo foglio IGMI 1:50.000

 

File: CUS_ numcomune, file CUS accorpata per comuni (nel numero a tre cifre la prima cifra indica la provincia e altre due il comune secondo l’ordine alfabetico)

 

Campo

Formato

Definizione:

ID

Integer

Numero contatore poligoni

Classi

Integer

Codice identificativo della sotto-classe CUS

Comune

Integer

Numero progressivo del comune secondo l’ordine alfabetico nell’ambito provinciale

Provincia

Integer

Numero progressivo della provincia da Nord a Sud nell’ambito regionale

Quota1

Integer

Quota vertice iniziale oggetto (Quota media poligono)

Quota2

Integer

Quota vertice finale oggetto (Quota media poligono)

  METADATO ISO TS 19139 / INSPIRE

 
Disponibilità

La banca dati CUS è disponibile nei formati Mapinfo e/o Shape secondo il taglio dei  fogli 1:50.000 del reticolo cartografico IGM e/o dei limiti amministrativi comunali.  Il materiale è acquisibile previa richiesta scritta presso l’ufficio della Posizione di Funzione Informazioni Territoriali e Beni paesaggistici. I file non possono essere duplicati o distribuiti a terzi, gli utilizzatori dovranno rendere esplicita la proprietà regionale del dato cartografico originario.