|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search

Normativa Autorizzazione Integrata Ambientale

  

Normativa europea

Raccomandazione 331 del  04/03/2001  “Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio  che stabilisce i criteri minimi per le ispezioni ambientali negli Stati membri”
   
Direttiva  2003/35/CE “che prevede la partecipazione del pubblico nell'elaborazione di taluni piani e programmi in materia ambientale e modifica le direttive del Consiglio 85/337/CEE e 96/61/CE relativamente alla partecipazione del pubblico e all'accesso alla giustizia”
   

Direttiva 2008/1/CE

"sulla prevenzione e la riduzione integrate dell'inquinamento"
   
Direttiva  2010/75/UE del 24/11/2010 “relativa alle emissioni industriali (prevenzione e riduzione integrate dell’inquinamento)”        
   
Decisione del 28/02/2012 “relativa alla determinazione dei periodi di arresto e di avvio ai fini della direttiva 2010/75/UE (IED)"
   
Decisione del 28/02/2012 “conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per la produzione del vetro
   
Decisione del 07/05/2012 “conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per la produzione di ferro e acciaio"            
   
Decisione del 07/05/2012 “conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) concernenti l'industria conciaria"
   
Decisione del 10/02/2012 “Piani Nazionali Transitori di cui alla Direttiva 2010/75/UE"
   
Decisione del 10/02/2012 “le regole relative alle linee guida concernenti la raccolta di dati e l’elaborazione di documenti di riferimento sulle BAT e l’assicurazione della loro qualità di cui alla Direttiva 2010/75/UE"
   
Decisione del 26/03/2013 “conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) concernenti l'industria per il cemento, la calce e l'ossido di magnesio"
   
Decisione del 09/12/2013 “conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) per la produzione di cloro-alcali "
   
Decisione del 06/05/2014  " Linee guida della Commissione europea sulle relazioni di riferimento di cui all’articolo 22, paragrafo 2, della direttiva 2010/75/UE relativa alle emissioni industriali"


Normativa italiana

D.M. 23 novembre 2001 "Dati, formato e modalità della comunicazione di cui all'art. 10, comma 1, del decreto legislativo 4 agosto 1999, n. 372"
   
Circolare MATTM del 13 luglio 2004 "IPPC - chiarimenti"
   
D.M. 31 gennaio 2005 "Linee Guida generali"
   
Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 “Testo Unico Ambientale” (IPPC - Parte II)
   
Legge 19 dicembre 2007, n. 243 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 ottobre 2007, n. 180, recante differimento di termini in materia di autorizzazione integrata ambientale e norme transitorie"
   
Decreto Legislativo 16 gennaio 2008, n.4 "Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale"
   
Legge 28 febbraio 2008,n. 31, art.32 bis "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 dicembre 2007, n. 248, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative e disposizioni urgenti in materia finanziaria"
   
Decreto Ministeriale del 24/04/2008 “Modalità, anche contabili, e tariffe da applicare in relazione alle istruttorie ed ai controlli previsti dal decreto legislativo 18 febbraio 2005, n. 59”
   
Decreto Legislativo del 04/03/2014 n. 46  "Attuazione della direttiva 2010/75/UE relativa alle emissioni industriali (prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento)."

 

Normativa regionale

D.G.R. 11 giugno 2002, n. 1073 "Individuazione compiti dell'Autorità competente in materia di autorizzazione integrata ambientale" IN REVISIONE
   
D.G.R. 02 agosto 2002, n. 1480 "Pubblicazione calendario delle scadenze per la presentazione delle domande …. ed approvazione modulistica" IN REVISIONE
   
D.G.R. 29 ottobre 2002, n. 1883

"Fissazione di nuove scadenze per la presentazione delle domande di autorizzazione integrata ambientale e modifica della D. G. R. 1480/02" IN REVISIONE

   
D.G.R. 25 febbraio 2003, n. 268 "Atto d'indirizzo in materia di autorizzazione integrata ambientale per lo svolgimento degli adempimenti regionali" IN REVISIONE
   
D.G.R. 01 aprile 2003, n. 447

"Approvazione della procedura per l'istruttoria della domanda di autorizzazione integrata ambientale e dei criteri per la valutazione delle migliori tecniche disponibili" IN REVISIONE

   
D.G.R. 06 luglio 2004, n. 770 "Modifica della modulistica per la presentazione della Domanda di autorizzazione Integrata Ambientale" IN REVISIONE
   
D.G.R. 25 luglio 2005, n. 919 "D.Lgs. 18 febbraio 2005 n. 59, art. 5 comma 3 - Riapertura dei termini del calendario delle scadenze per la presentazione delle domande da parte dei gestori degli impianti concernenti le attività individuate nell'allegato I, punto 5.3 - impianti per l'eliminazione dei rifiuti non pericolosi quali definiti nell'allegato A della dirttiva n. 75/442/CEE ai punti D3, D9 con capacità superiore a 50 tonnellate al giorno. Integrazione alle D.G.R. n. 148/2002 e D.G.R. n. 1883/2002." IN REVISIONE
   
D.G.R. 12 dicembre 2005 n. 1574 "Decreto legislativo n. 59/2005 e Legge regionale n. 7/2004 - Indirizzi interpretativi ed applicativi per il coordinamento dei procedimenti relativi all´autorizzazione integrata ambientale ed alla valutazione di impatto ambientale di competenza regionale"
   
D.G.R. 26 novembre 2006, n. 1350 “Direttiva 96/61/CE, D.Lgs. n. 59/2005, art. 18, comma 2 - Modifiche ed integrazioni alla D.G.R.M. n. 770 del 6/7/2004, relative alla richiesta di versamento del secondo acconto per le spese istruttorie per domande di Autorizzazione Integrata Ambientale” IN REVISIONE
   
Legge regionale 25 ottobre 2007, n. 14 art. 33 “Assestamento del Bilancio 2007”
   
Legge regionale 24 dicembre 2008, n. 37 art. 24  “Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale 2009 e pluriennale 2009/2011 della Regione (Legge finanziaria 2009)"
   
D.G.R. 05 ottobre 2009, n. 1547 “Adeguamento ed integrazione delle tariffe ai sensi del’art. 9, comma 4 del decreto del Ministero dell’Ambiente e tutele del Territorio e del Mare, 24 aprile 2008 – modalità anche contabili e tariffe da applicare in relazione alle istruttorie ed ai controlli previsti dal decreto legislativo 18 febbraio 2005, n. 59”
   
D.G.R. 22 novembre 2010, n. 1649 "D.Lgs n.128/2010 - D.Lgs n. 59/2005 -DM 24.4.2008 - DGR n. 1547/2009 "Definizione delle modalità contabili per l'applicazione delle tariffe di cui alla DGR n. 1547/2009, All. II, in materia di controlli AIA"
   

D.G.R. 08 marzo 2011, n. 257

"D. Lgs n. 128/2010 - DM 24.4.2008 - Tariffe istruttorie AIA: parziale rettifica punto 6 della DGR n. 1649/2010 e modalità attuative della DGR n. 1547/2009 (settore allevamenti)"
   
 Decreto del Dirigente del 26/01/2012 N. 8

Allegati
 "D. Lgs n. 152/2006, parte II, titolo III-bis. Approvazione nuova modulistica per la presentazione delle domande e delle comunicazioni da parte dei gestori degli impianti soggetti ed adempimenti connessi"
   
 D.G.R. 437 del 25/03/2013  "D. Lgs n. 128/2010 - DM 24.4.2008 - Tariffe istruttorie AIA: parziale rettifica punto 6 della DGR n. 1649/2010 e modalità attuative della DGR n. 1547/2009 (settore allevamenti)"
   
 D.G.R. 983 del 07/08/2014  "D. Lgs. n. 152/2006 Parte II Titolo III-bis, D. Lgs. 46/2014. Presentazione domande da parte dei gestori delle nuove attività soggette ad Autorizzazione Integrata Ambientale e indirizzi per l'attuazione dei procedimenti in corso."