|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search
Parchi e Riserve
Processo istitutivo
PTRAP
Carta Europea T.S.

 

+ Parchi nazionali
+ Parchi interregionali
+ Parchi regionali
+ Riserve statali
+ Riserve regionali

 

+ Le Buone Idee dei Parchi

 

Area riservata

 

YouTube

 

 

Riserva Naturale Regionale Sentina

  

LogoSede: Piazza Cesare Battisti 1, 63039 San Benedetto del Tronto (AP)
tel. 0735/794278 - fax 0735/794277
sito web: www.riservasentina.it
email: info@riservasentina.it

Anno d'istituzione: 2004
Superficie: 174,34 ha

Comuni interessati: San Benedetto del Tronto



La Sentina che si estende su un’area, sita immediatamente a Nord della foce del fiume Tronto presenta una morfologia riconducibile ad un ambiente di fondovalle costiero, interamente caratterizzato da depositi alluvionali attuali e recenti (Olocene).
Per il particolare assetto naturale essa costituisce un sistema omogeneo di zone terrestri, fluviali e lacuali: un dolce paesaggio di acque e sabbia che si sviluppa lungo la costa per una lunghezza di circa 1,7 Km.
Antiche testimonianze risalenti al 1600 ed al 1860 ricordano peraltro la presenza di un bacino lacustre che però, a causa di successive urbanizzazioni ed opere di bonifica, è gradualmente Salicornia patulascomparso.
Ciò nonostante, gli studi ne testimoniano lo straordinario valore naturalistico e biogeografico.
 
Floristicamente qui infatti sono rinvenibili specie che nelle Marche risultano, minacciate d'estinzione come Aster tripolium e Ammophila arenaria o vulnerabili come Crypsis aculeia, Sueda maritima, Eryngium maritimum e Medicago marina

Faunisticamente la Riserva risulta di particolare valore perchè costituisce  uno dei pochissimi punti di sosta per i migratori tra il Gargano e le zone umide emiliane.

Foce del fiume Tronto