|  Accedi  |  
Ricerca:Search:
Seleziona tipo di ricerca
 
  • Sito regionale
  • Web
Search
Parchi e Riserve
Processo istitutivo
PTRAP
Carta Europea T.S.

 

+ Parchi nazionali
+ Parchi interregionali
+ Parchi regionali
+ Riserve statali
+ Riserve regionali

 

+ Le Buone Idee dei Parchi

 

Area riservata

 

YouTube

 

 

Parco Naturale Regionale del Monte San Bartolo

  

CartinaLogoSede: Viale Varsavia 1, 61121 Pesaro (PU)
tel. 0721/400858 - fax 0721/408520
sito web  www.parcosanbartolo.it
email: parcosanbartolo@provincia.ps.it

Anno d'istituzione: 1996
Superficie: 1.584,04 ha
Comuni interessati: Pesaro, Gabicce

II San Bartolo e il Monte Conero costituiscono le uniche due aree che, grazie alla peculiare morfologia del comprensorio (costa a falesia sul mare), non sono state oggetto di quel miope processo di violenta "valorizzazione costiera" verificatosi in diverse altre località.

La vegetazione del San Bartolo è in particolare, caratterizzata dalla presenza dell' Arundo pliniana, una graminacea dal carattere essenzialmente pioniero che forma popolamenti pressoché puri; sono inoltre presenti specie di rilevante interesse floristico come l'endemica Poligala pisaurensis.
Negli impluvi si rinviene inoltre una vegetazione a carattere igrofilo caratterizzata dalla presenza del pioppo nero e bianco o da piccoli nuclei alto arbustivi con sanguinella, biancospino, carpino nero, ecc.
Falco pescatore
FalesiaDal punto di vista faunistico il San Bartolo è un importantissimo punto di riferimento durante le migrazioni degli uccelli e vede svernare, lungo tutta la sua fascia costiera, interessanti specie come la strolaga minore, gli smerghi, il cormorano dal ciuffo, l’oca selvatica, la moretta codona, l’orchetto marino ed altre.